Scampia, profumo di rinascita. Tante famiglie dicono addio alle Vele

Scampia, profumo di rinascita. Tante famiglie dicono addio alle Vele

Oggi cominciano le operazioni di trasferimento di alcuni dei nuclei familiari che abitano all’interno delle strutture


SCAMPIA – La giornata di oggi entrerà nel ricordo di tante famiglie napoletane, le quali sperano che tutto ciò possa rappresentare un nuovo inizio lontano dal degrado. Mille scatoloni hanno riempito, già nei giorni scorsi, i camion utilizzati per il trasferimento e l’aria che si respira profuma di rinascita.

Le operazioni avvengono nel rispetto assoluto della sicurezza, sottolineando la fragilità e l’inagibilità di alcune zone delle Vele. Nell’ordinanza del Comune, infatti viene esplicitato il divieto di trasportare le suppellettili lungo le passerelle e le scale, considerate ormai poco adatte a reggere pesi eccessivi.

Dopo la fase di trasferimento,  entreranno in azione squadre del Comune che provvederanno alla rimozione di servizi igienici e ogni allaccio di corrente elettrica e gas. Al termine delle operazioni, si procederà al totale abbattimento delle Vele, strutture che per troppo tempo sono state simbolo di degrado per un intero quartiere.