Tragedia sfiorata a Napoli: due auto prendono fuoco, gli agenti mettono in salvo i bambini

Tragedia sfiorata a Napoli: due auto prendono fuoco, gli agenti mettono in salvo i bambini

I poliziotti hanno ospitato i piccoli nelle loro auto mentre i vigili del fuoco cercavano di domare le fiamme, che stavano per invadere il palazzo più vicino


NAPOLI – Tragedia sfiorata, come riporta ilmattino.it, la scorsa notte, intorno alle 2,30, nel quartiere Porto di Napoli a causa di un incendio che dopo essere scoppiato in due auto parcheggiate si è propagato verso un edificio abitato: i poliziotti, mentre i vigili del fuoco cercavano di spegnere le fiamme, hanno fatto evacuare lo stabile dove vivono diverse famiglie con bambini.

Un agente, resosi conto dell’imminente pericolo legato al propagarsi delle fiamme e alla presenza di un’auto alimentata a gpl, ha sfidato la densa coltre di fumo e ha messo in salvo tutti gli inquilini del palazzo. A causa della forte pioggia e in attesa dell’arrivo delle ambulanze i bambini sono stati sistemati in una vettura della Polizia. I vigili del fuoco sono riusciti a domare le fiamme e le persone evacuate sono state affidate alle cure degli operatori sanitari.