Venerdì l’iniziativa “Svergognati” a Mugnano: l’amministrazione comunale dice No alla violenza sulle donne

Venerdì l’iniziativa “Svergognati” a Mugnano: l’amministrazione comunale dice No alla violenza sulle donne

Sarnataro: “Portare queste iniziative nelle scuole, è lì che si formano gli uomini di domani”


mugnano

MUGNANO – Anche l’Assessorato e la Commissione Consiliare alle Pari Opportunità del Comune di Mugnano ha aderito alla campagna “Svegognati” del Comune di Napoli in vista della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne. Per il 25 novembre l’Amministazione comunale ha organizzato un convegno, che si terrà alle ore 9 alla scuola Illuminato Cirino. L’iniziativa vedrà protagonisti gli studenti dell’istituto scolastico, con i quali si discuterà di violenza di genere. Interverranno Elisabetta Riccio, presidente dell’associazione Euthalia Onlus, Claudia Lombardi della casa per donne Karabà, Renato Serpieri, autore del romanzo “Sopra le ombre”, l’Assessore alla Cultura Mario Imbimbo, Rita Esposito e Luisa Tammaro, consigliere e membri della Commissione Pari Opportunità. A moderare l’incontro il presidente della Commissione Pari Opportunità, Annamaria Schettino: “Abbiamo voluto celebrare questa giornata non solo per sensibilizzare i più giovani, ma soprattutto per dare visibilità ad un argomento che per anni è stato un vero e proprio tabù. Come insegnante quotidianamente mi confronto con le nuove generazioni e registro come questo fenomeno sia in realtà in continuo aumento anche tra i più giovani. Per questo la scuola deve essere in prima linea, insegnando valori più che nozioni”. Sarà presente il sindaco Luigi Sarnataro: “Queste giornate servono per accendere ulteriormente i riflettori sulla violenza di genere, violenza che non è sempre solo fisica, ma spesso anche psicologica. E’ importante portare queste iniziative nelle scuole, poiché è lì che si formano gli uomini di domani. Proprio ai ragazzi bisogna rivolgersi per informarli, sensibilizzarli e fargli capire l’importanza del rispetto per le persone e per i sentimenti”.

 

COMUNICATO STAMPA