Giugliano, blitz a via Appia. Scoperto mercatino abusivo gestito da Rom

Giugliano, blitz a via Appia. Scoperto mercatino abusivo gestito da Rom

La conferma è arrivata anche dal sindaco Antonio Poziello che ha seguito da vicino le operazioni. Sequestrata merce di dubbia provenienza


GIUGLIANO – È tutt’ora in corso il blitz della polizia Municipale di Giugliano, agli ordini del comandante Maria Rosaria Petrillo, presso il mercatino abusivo di via Appia, la strada che collega Giugliano, Melito e Sant’Antimo. Sono stati posti sotto sequestro numerosi oggetti di dubbia provenienza.

Questa zona già in passato è stata sottoposta a controlli che miravano a smantellare il “mercatino dell’illegalità” che puntualmente viene rimesso in piedi poche ore dopo gli interventi delle forze dell’ordine. In questo caso il blitz ha messo in luce che il mercatino era gestito completamente da persone di etnia Rom, come confermato dal sindaco Poziello che ha seguito da molto vicino la vicenda.