L’ennesima vittima dell’asse mediano: Emanuele muore dopo 9 giorni di agonia

L’ennesima vittima dell’asse mediano: Emanuele muore dopo 9 giorni di agonia

Emanuele era all’ospedale “La Schiana” di Pozzuoli in coma farmacologico


CESA – Nove giorni di agonia, poi la terribile notizia: Emanuele Alma non ce l’ha fatta. Troppo gravi le ferite riportante dal giovane di Cesa vittima di un incidente del 7 dicembre scorso.

Il 24enne era in coma e purtroppo, nonostante le preghiere di tutti e la speranza di un miglioramento, non si è più svegliato. Stanotte poi la tremenda notizia, che ha sconvolto Cesa, la città dove vive. Anche altri ragazzi di Cesa furono coinvolti nel grave incidente stradale avvenuto nella notte di mercoledì 7 dicembre nei pressi dell’uscita Aversa-Melito dell’Asse Mediano. Due furono portati al “Moscati”, Emanuele, invece, era all’ospedale “La Schiana” di Pozzuoli in coma farmacologico.

Tanti i messaggi di cordoglio sui social di amici e conoscenti.

 

LEGGI ANCHE:

Schianto sull’asse mediano all’uscita Aversa-Melito: 22enne in coma. Grave un altro ragazzo