Lo spaccio è un affare di famiglia: arrestati padre, madre e figlio

Lo spaccio è un affare di famiglia: arrestati padre, madre e figlio

Blitz dei carabinieri in un’abitazione del centro. Sequestrati hashish, cocaina, crack e 2mila euro in contanti


MARANO – Sabato sera, i carabinieri della tenenza di Marano, agli ordini del comandante Francesco Tessitore e coordinati dal capitano Antonio De Lise, hanno tratto in arresto un’intera famiglia dedita allo spaccio di stupefacenti.

I militari  hanno fatto irruzione in un’abitazione di via Parrocchia dove all’interno c’era una vera centrale della droga. In totale è stato sequestrato 1kg di hashish, 20 gr di cocaina e 10 gr di crack. Sotto chiave sono anche finiti bilancini di precisione, l’occorrente per confezionare la droga e la somma di 2000 euro, provento dell’attività illecita.

In manette tutti i membri della famiglia: Aldo Parisi, Andrea Parisi e la madre Rosa Di Lanno. La donna è stata sottoposta al regime degli arresti domiciliari, mentre per i due uomini si sono aperte le porte del carcere.