Rapina a mano armata con aggressione al supermercato: è caccia all’uomo

Rapina a mano armata con aggressione al supermercato: è caccia all’uomo

L’uomo, a volto coperto, è rimasto sorpreso dalla reazione dei commessi e si è dileguato. E’ ricercato in tutta la provincia


MADDALONI- Rapina a mano armata in un supermercato all’orario di chiusura. Con pistola in pungo e capo coperto da cappuccio, un rapinatore senza scrupoli tenta di portare via l’incasso della giornata del supermercato «Decò» di piazza Santacroce a Maddaloni. E’ successo ieri sera. Alle ore 21.33 di ieri sera, infatti, durante le operazioni di chiusura della cassa, come riportato da ilmattino.it, il rapinatore solitario ha prima minacciato il titolare con la pistola e poi lo ha colpito all’altezza dell’orecchio destro.

Ma la strategia dell’intimidazione e della sorpresa fallisce grazie alla reazione e all’allarme dei quattro commessi. Disorientato, riesce in extremis a svicolarsi dalla presa e dalla colluttazione. Poi fugge. Ne è nata una caccia all’uomo: il rapinatore con cappuccio e tuta blu viene intercettato in piazza Umberto I, ma riesce ancora una volta a dileguarsi nel nulla. Le forze dell’ordine lo cercano in tutta la provincia e oltre.