Sorpresi mentre tentavano un furto d’auto con attrezzi da lavoro: arrestati

Sorpresi mentre tentavano un furto d’auto con attrezzi da lavoro: arrestati

I tre malviventi cercavano di manomettere la centralina posta nel vano motore, ma sono stati prontamente bloccati dalla polizia


NAPOLI – Poco prima delle 06.00 di questa mattina, i poliziotti dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno arrestato Carmine ADAMO 48 anni, Riccardo SIBILIO 59anni e Stefano BIANCO 42 anni tutti napoletani per il reato di tentato furto.

I poliziotti, su segnalazione del 113 hanno raggiunto Via Riviera di Chiaia dove era stato segnalato il furto di un’autovettura, un Alfa Romeo Giulietta, e vicino alla stessa era ferma una Fiat Panda con la quale erano giunti i ladri.

Gli agenti prontamente intervenuti hanno bloccato da prima il 42 enne con funzioni di palo che ha tentato invano di allertare i complici che sono stati arrestati mentre erano ancora intenti a manomettere la centralina posta nel vano motore.

I tre sono stati arrestati, i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato gli arenesi utilizzati per tentare il furto. L’ignara vittima è rientrata in possesso dell’autovettura mentre quella utilizzata dia ladri è stata sottoposta a sequestro.