Tragedia in ospedale in provincia di Napoli: cade dalla barella e muore

Tragedia in ospedale in provincia di Napoli: cade dalla barella e muore

All’anziana donna erano stati prescritti esami diagnostici


SORRENTO –  Tragedia in ospedale in provincia di Napoli. Era stata ricoverata nella notte tra lunedì e martedì per fortissimi dolori allo stomaco. I medici del pronto soccorso le avevano prescritto alcuni esami diagnostici. Nessuno, però, le aveva alzato le spondine della barella. E così, come riporta ilmattino.it, per una tragica fatalità, è caduta battendo la testa a terra mentre attendeva di essere sottoposta ai test nella divisione di Radiologia. Questa la prima ricostruzione della vicenda che ha visto protagonista una donna di 88 anni, morta poche ore fa nell’ospedale di Sorrento.

In seguito alla caduta, la donna – Immacolata Spano – era stata ricoverata in rianimazione. Il trauma, però, le aveva provocato un’emorragia cerebrale e così, dopo una giornata o poco più di agonia, l’anziana è deceduta. Sulla vicenda indagano i carabinieri della compagnia di Sorrento, agli ordini del capitano Marco La Rovere, che hanno già acquisito la cartella clinica e sono ora al lavoro per ricostruire l’esatta dinamica della tragedia.