Seconda scuola derubata in meno di un mese, a Casoria è allarme sicurezza

Seconda scuola derubata in meno di un mese, a Casoria è allarme sicurezza

I ladri hanno portato via computer e danneggiato vari uffici


CASORIA – Seconda scuola derubata a Casoria: questa mattina i carabinieri della locale stazione sono intervenuti presso l’istituto comprensivo Moscati Maglione in via Martiri D’Otranto.

Stando alle ricostruzioni, simili nella dinamica a un furto precedente, ignoti nella notte sono penetrati nella scuola, rompendo una finestra e danneggiando l’ufficio del preside e la segreteria. I delinquenti sono riusciti a portare via 20 computer e vario materiale informatico. Ritrovati sul posto sempre questa mattina dai carabinieri, anche gli arnesi da scasso utilizzati  per rompere la finestra. Sul caso indagano le forze dell’ordine.

Oggi gli abitanti di Casoria hanno denunciato la cosa anche attraverso il gruppo facebook “Seidicasoriase”: hanno inveito contro le istituzioni e contro un sistema di sicurezza totalmente carente nella cittadina del napoletano.

Si tratta del secondo istituto scolastico derubato e danneggiato in un mese: molti cittadini sono sul piede di guerra.