Allarme terrorismo a Capodichino: in manette due persone con documenti falsi

Allarme terrorismo a Capodichino: in manette due persone con documenti falsi

La polizia ha arrestato due stranieri, di cui uno tentava di scappare a Parigi


NAPOLI – Nell’ambito del rafforzamento delle misure di prevenzione dei fenomeni terroristici e dei controlli finalizzati al contrasto dell’immigrazione clandestina, le pattuglie della Polizia di Frontiera Aerea di Napoli, dirette dal Vice Questore aggiunto Claudia Barbuzza, hanno arrestato due persone.

Il primo arresto è stato eseguito ieri mattina nei confronti di una cittadina somale che stava cercando di imbarcarsi su un volo diretto a Parigi utilizzando un passaporto ed un permesso di soggiorno falsi.

Stamane invece è stato arrestato un cittadino marocchino arrivato a Capodichino con un volo partito da Casablanca che aveva a suo carico un ordine di carcerazione di 4 anni di reclusione per il reato di riciclaggio emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Genova.