Dieci colpi di pistola contro una saracinesca a Napoli: l’ombra del racket

Dieci colpi di pistola contro una saracinesca a Napoli: l’ombra del racket

Probabilmente si è trattato di un atto intimidatorio. Sull’episodio indaga la Polizia


NAPOLI – Non si smette si sparare a Napoli, in pieno centro, in questi giorni. Un’azienda di motorecapiti. a Napoli, è stata colpita da una raffica di proiettili, dieci, che probabilmente hanno costituito un messaggio. I proiettili sono stati esplosi verso la saracinesca. Si indaga- come riporta ilmattino.it- nel mondo del racket, anche se la vittima ha riferito di non aver mai subìto estorsioni, per l’episodio avvenuto la notte scorsa ai danni di un esercizio commerciale situato nei pressi di piazza Bovio a Napoli.

I poliziotti del commissariato Decumani della Polizia di Stato sono intervenuti questa mattina, dopo l’allarme lanciato dal titolare di una agenzia di motorecapiti che aveva trovato i segni di una decina di colpi di pistola nella serranda. Su posto anche i tecnici della Sezione Scientifica per i rilievi del caso. Acquisite anche le registrazioni di alcune telecamere di sorveglianza situate nelle vicinanze dell’attività.