Giallo a Giugliano, trovato morto in un camper noto parrucchiere

Giallo a Giugliano, trovato morto in un camper noto parrucchiere

Il corpo del giovane di 39 anni è stato rinvenuto stamattina in una strada di campagna. Sul posto i carabinieri


GIUGLIANO – È stato trovato stamattina il corpo senza vita di un uomo a Giugliano, in zona Casacelle in contrada Palmentiello. Si tratta di Antonio Petito, 39 anni, sposato e con una figlia, titolare del noto negozio Petit Hair Diffusion di via Fratelli Maristi.

Il cadavere dell’uomo è stato trovato senza vestiti all’interno del suo camper in un rimessaggio lungo una stradina di campagna. A fare la tragica scoperta la moglie dell’uomo che, non avendolo visto rientrare a casa la scorsa notte, è andata a cercarlo nel rimessaggio. Sul posto i carabinieri della locale Compagnia e il medico legale. Dai primi rilievi dei militari dell’Arma è evidente che Antonio non era solo la scorsa notte. All’interno del camper sono infatti stati trovati due bicchieri di champagne,  uno dei quali sporco di rossetto e altre bevande alcoliche.

Le cause della morte sono ancora sconosciute, gli inquirenti non escludono alcuna ipotesi. Il corpo sarà trasportato all’Istituto di Medicina Legale del II Policlino per l’autopsia e gli esami tossicologici. Antonio, originario di Grumo Nevano, aveva perso un fratello 6 anni fa in un tragico incidente. Lascia sua moglie e una figlia. Sgomento in città tra le sue tantissime clienti.