Morta neonata a Procida: i genitori decidono di donare i suoi organi

Morta neonata a Procida: i genitori decidono di donare i suoi organi

L’intera isola resta scossa per l’accaduto, a breve i risultati dell’autopsia


Donati gli organi della piccola Tea, la bimba di Procida morta a soli quattro mesi di vita. Questa la scelta dei genitori straziati dal dolore: il corpo della bambina, a seguito dell’autopsia e dell’ espianto, è stato cremato per loro volontà e sarà portato oggi stesso al cimitero di Pozzovecchio. Intanto sull’isola, in attesa dei risultati dell’autopsia, sono giunti gli ispettori del ministro della salute per riscontrare errori o ritardi nei soccorsi. Nessun funerale per la piccola, secondo la volontà della madre e del padre; l’intera comunità resta scossa dal dolore e per la famiglia continuano a pervenire messaggi di condoglianze e solidarietà.