Napoli, rogo doloso in un parco in zona residenziale: è caccia ai teppisti

Napoli, rogo doloso in un parco in zona residenziale: è caccia ai teppisti

Le fiamme si sono levate nel tardo pomeriggio-sera di oggi. Già ieri i piromani avevano provato a colpire


NAPOLI –  “Ieri sera siamo riusciti a scongiurare l’attacco teppista al Parco lo Spicchio. … grazie all’intervento della municipalità e delle forze dell’ordine.  Purtroppo stasera però ci sono riusciti.  Peccato! !!! Non ho parole!”. Recita così un post su Facebook di Clementina Cozzolino, consigliera della V Municipalità Vomero-Arenella, con tanto di foto dello stesso rogo doloso.

Questa sera alcuni teppisti sono riusciti, infatti, dopo i tentativi falliti nella giornata di ieri, ad appiccare il fuoco al Parco Lo Spicchio, che si trova tra Vomero ed Arenella, precisamente tra via Pigna e via Case Puntellate, ad angolo con via Camaldolilli. L’area è vasta circa 500 metri quadrati. L’incendio, fortunatamente, è stato spento dopo pochi minuti ma il materiale bruciato dovrà essere smaltito prima possibile per tutelare al meglio la salute dei residenti nella zona.