Napoli, spara alla moglie ed al nuovo compagno di lei: arrestato un 54enne dell’area nord

Napoli, spara alla moglie ed al nuovo compagno di lei: arrestato un 54enne dell’area nord

Uno dei due feriti è in gravi condizioni, è accaduto nei pressi di una stazione ferroviaria


NAPOLI – Tentato, duplice omicidio, per motivi di gelosia, a Napoli. Un uomo ha infatti sparato alla moglie, dalla quale si stava separando ed al nuovo compagno di lei. Il fatto, come riporta ilmattino.it, è accaduto intorno alle 14 al Centro Direzionale, nei pressi della stazione delle Circumvesuviana, a Napoli. La donna è stata colpita alla testa. L’uomo in sua compagnia è rimasto ferito: all’emitorace. Sul posto ambulanze del 118 e auto di polizia e carabinieri.

I due sono stati trasportati in ospedale dal 118. E’ stato bloccato dalla polizia l’uomo che ha sparato alla ex moglie e al compagno di lei: si tratta di Giuseppe Antonucci, 54 anni, originario di Casalnuovo, che sarebbe stato contattato telefonicamente da un agente il quale è riuscito a convincerlo a costituirsi.

Secondo quanto si è appreso, l’uomo avrebbe inseguito la coppia per un centinaio di metri sparando, fino all’ingresso della stazione ferroviaria della Circumvesuviana. La donna sarebbe stata colpita alla testa mentre l’uomo all’emitorace: le condizioni di salute di quest’ultimo sarebbero più gravi.