Troppa violenza a Casoria, i cittadini si difendono da soli

Troppa violenza a Casoria, i cittadini si difendono da soli

Partito l’appello per frequentare corsi di difesa personale, tutti hanno accolto bene la notizia


CASORIA – Casoria sempre più invasa da bande di delinquenti: non esiste freno ormai, gli atti di micro e macro criminalità accadono con cadenza quasi quotidiana. Non ci si fida più delle forze dell’ordine, le telecamere di sicurezza sono mancanti in moltissime aree e ovunque regna la legge del più forte: si è pensato quindi di ricorrere al fai da te.

I residenti, stufi dei continui “attentati”, hanno lanciato ultimamente un appello attraverso il social facebook :”Chi è stanco dei maniaci che rigano le auto in sosta e sporcano con le vernici le pareti immacolate costate soldi e sudore, mi contatti….faremo pattuglie in borghese di sorveglianza per catturarli, filmarli mentre implorano pietà e consegnarli alle Forze dell’Ordine in flagranza di reato…..L’addestramento ve lo faccio io essendo un istruttore di Difesa Personale”.

Le risposte sono state tantissime e tutte positive. Non ci si aspetta compenso da queste azioni ma solo tranquillità, quella stessa che manca a Casoria da tantissimo tempo.

I corsi si starebbero organizzando: molti casoriani, uomini e donne, sono già pronti all’autodifesa.