Varcaturo, controlli a case di riposo per anziani: due deferimenti ed una maxi-multa

Varcaturo, controlli a case di riposo per anziani: due deferimenti ed una maxi-multa

L’operazione è stata condotta dai Carabinieri di Giugliano, in collaborazione con personale del N.A.S e N.I.L. di Napoli


GIUGLIANO – Questa mattina a Varcaturo, i militari locale stazione, unitamente a personale del N.A.S e N.I.L. di Napoli, hanno effettuato un servizio straordinario finalizzato al controllo di case di riposo per anziani. E’ stata deferita in stato di libertà una donna di Giugliano, socio accomandatario di una delle residenze per anziani esaminate, per diversi reati a lei contestati relativi all’inosservanza di norme sulla sicurezza dei dipendenti ed alla mancata nomina di un medico per la sorveglianza sanitaria. Rinvenuti, inoltre, alimenti in cattivo stato di conservazione.

Deferimento anche per un’altra donna residente a Giugliano, titolare della cooperativa che forniva personale alla casa di riposo cui si faceva riferimento in precedenza, per motivazioni molto simili, inerenti alla sicurezza dei lavoratori.

Riscontrate queste irregolarità, le forze dell’ordine hanno provveduto ad elevare una sanzione amministrativa di 105mila euro.