Villaricca, adescava minori in chat e si masturbava davanti a loro

Villaricca, adescava minori in chat e si masturbava davanti a loro

Arrestato dai carabinieri di Giugliano, l’uomo dovrà rispondere dei reati di violenza privata e corruzione minorile


VILLARICCA – Un uomo di 48 anni adescava alcuni ragazzi minorenni in chat convincendoli ad inviargli fotografie e subito dopo li costringeva a guardare mentre si masturbava.

L’uomo, sposato e e esidente a Villaricca è ora ristretto a Poggioreale dopo l’operazione di alto impatto di stamattina condotta dai carabinieri di Giugliano diretti dal capitano Antonio De Lise. Dovrà rispondere di reati di violenza privata e corruzione minorile.