Accoltella il rivale in amore e si da alla fuga, sedicenne arrestato

Accoltella il rivale in amore e si da alla fuga, sedicenne arrestato

L’aggressione ieri in zona Chiaia, la polizia ha prontamente arrestato il ragazzo


NAPOLI – 15 Coltellate al rivale in amore prima di darsi alla fuga in scooter. E’ successo ieri intorno alle 19.00 nei pressi della centralissima Riviera di Chiaia. L’aggressore, un minorenne di anni 16 residente in zona Pallonetto di Santa Lucia, aveva fermato il presunto “rivale” in un bar in zona Chiaia e, dopo un diverbio verbale, lo ha accoltellato ripetutamente.

La vittima, un ucraino 19enne, è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Fatebenefratelli in condizioni gravi e subito operato. La fuga del minorenne comunque ha avuto breve durata: identificato dalla polizia, è stato quasi subito arrestato e portato nel Centro di prima accoglienza di Viale Colli Aminei.

Sotto sequestro l’arma usata dal giovane e alcuni indumenti sporchi di sangue.