Acquista cellulari on line ma li paga con soldi falsi: 25enne in manette

Acquista cellulari on line ma li paga con soldi falsi: 25enne in manette

Il ragazzo è stato incastrato dalle telecamere di videosorveglianza


banconote false arrestato reale patrizio

NAPOLI – Compra due cellulari attraverso una nota piattaforma on line e li paga con banconote false. Così un venticinquenne originario di San Vitaliano, Gianluca Candolfi, proprio stamattina è stato fermato dai carabinieri e condotto ai domiciliari, dopo che il gip aveva emesso un’ordinanza di custodia cautelare a suo carico.

Il giovane aveva contattato due persone che smerciavano cellulari on line, dicendosi “interessato all’acquisto”, nonchè deciso a vedere la merce prima di procedere all’acquisto.

Visionati i telefonini, il ragazzo pagava in contanti con soldi falsi: gli ignari venditori non hanno compreso subito il raggiro, ma solo quando hanno provato a spendere il denaro.

Da qui le denunce ai carabinieri della stazione Vomero – Arenella che hanno riconosciuto il venticinquenne, volto già noto alle forze dell’ordine, grazie alle telecamere di videosorveglianza presenti sul Rione Alto, e proceduto alla cattura.