Area nord, sequestrata droga per 250mila euro. In manette uomo del clan

Area nord, sequestrata droga per 250mila euro. In manette uomo del clan

Giuliano Taglialatela, 30 anni, è stato arrestato dalla Polizia. Nella sua abitazione c’erano 7 kg di sostanze stupefacenti


NAPOLI – E’ stato intercettato, nel pomeriggio di ieri, dagli agenti del Commissariato di Polizia di Stato “Scampia” , Giuliano Taglialatela, pregiudicato di 30anni.

L’uomo, è stato sorpreso dai poliziotti, al termine di un articolata attività d’indagine, in Via Impastato.

Gli agenti, infatti, hanno fatto irruzione nella sua abitazione, rinvenendo e sequestrando ben 7kg circa di droga, stipata in borsoni da viaggio, oltre alla somma in contanti pari a €.2.050.00, suddivisa in banconote da €.50,00.

La droga, nella fattispecie marijuana, una volta immessa sul mercato, avrebbe fruttato, nelle casse della criminalità locale, un guadagno pari a €.250.000,00.

Taglialatela, legato da rapporti di parentela con Fabio Cardillo, meglio conosciuto con l’alias di Padre Pio, appartenente al Clan Lo Russo, è stato condotto dagli agenti alla Casa Circondariale di Poggioreale.