Da Giugliano a Miami, il trionfo del driver Ciro Ciccarelli

Da Giugliano a Miami, il trionfo del driver Ciro Ciccarelli

Il già Campione Italiano 2015 si è imposto nell’impianto di Pompano Park, portando alla vittoria il tricolore


MIAMI (USA) – Italia vs Usa potrebbe essere tranquillamente un match da mondiale di calcio, invece, stavolta, a sfidarsi non sono stati i calciatori su un campo d’erba, ma bensì dei driver amatoriali, cosiddetti “gentleman”.

Fra sabato e domenica infatti gli italiani Ciro Ciccarelli, Luigi Farina, Antonio Simioli e l’unica amazzone Elena Villani hanno dato vita alla sfida ippica Italia-Usa, nell’impianto di Pompano Park, a due passi da Miami in Florida. La competizione si sviluppava su 4 corse a punteggio. Tre svoltesi sabato e una domenica. Dopo le tre di sabato il punteggio era di assoluta parità.

La vittoria che ha determinato il successo dell’Italia porta la firma nel giuglianese Ciro Ciccarelli con un cavallo ambiatore, una specialità affascinante di corsa che solo in America si pratica. Ebbene, nonostante fosse la prima volta per i nostri gentleman, il già Campione Italiano 2015 sfoggia un ulteriore capacità portando al successo l’ambiatore americano “Y S JOE” dopo una corsa molto manovrata, decretando così la vittoria all Italia.

Il ritorno di questa sfida è prevista ad Agnano, la prima settimana di maggio. Stavolta saranno gli americani a venire in Italia. Un grande orgoglio per Giugliano da oltre oceano, grazie a Ciro Ciccarelli.