Dalla camera da letto alla piazza del centro: lite tra sindaco e coniuge finisce in strada

Dalla camera da letto alla piazza del centro: lite tra sindaco e coniuge finisce in strada

Entrambi colti da un lieve malore. Allertata anche un’ambulanza


CESA – Si incontrano in strada. Non si vedono da tempo. Marito e moglie devono separarsi e il rivedersi, inevitabilmente, porta a galla vecchi rancori. Lui è il sindaco di Cesa, Enzo Guida. Lei la moglie. Inevitabile che la lite pubblica in strada richiami l’attenzione dei presenti. La notizia si diffonde velocemente in paese, dove non si parla d’altro. Una parola tira l’altra. Dai battibecchi si passa a qualche spintone. Infine, i due si sentono male. Qualcuno allerta il personale medico del 118 che arriva sul posto e visita entrambi senza riscontrare nulla di particolare. Sia l’uomo che la donna evitano, poi, ulteriori strascichi: non presentano alcuna querela nei confronti dell’altro per non inasprire maggiormente i rapporti.