Lite tra fratelli a Melito, spuntano i coltelli: ferito anche il nipote di 16 anni

Lite tra fratelli a Melito, spuntano i coltelli: ferito anche il nipote di 16 anni

Tre persone sono state ricoverate all’ospedale San Giuliano di Giugliano. Un uomo di 44 anni è stato arrestato dai carabinieri


MELITO – I carabinieri di Melito, hanno tratto in arresto M.M., 45enne del posto, con l’accusa di evasione, minacce aggravate e lesioni personali.

Le indagini sono scattate a seguito di una lite familiare tra due fratelli che poi è sfociata in rissa. L’arresto, a seguito della discussione, è sceso in strada e con una mazza di legno ha cominciato a colpire l’auto del suo familiare, a quel punto l’uomo è sceso brandendo un coltello e i due hanno iniziato una breve colluttazione. Nella rissa è stato coinvolto anche il figlio 16enne di uno dei due litiganti che è rimasto anche lui ferito.

Tutti e tre sono stati trasportati all’ospedale San Giuliano dove sono stati medicati con prognosi di 7-8 giorni. L’arrestato è stato trasportato alla casa circondariale di Poggioreale.