Litiga con la fidanzata e minaccia i carabinieri: in manette 44enne

Litiga con la fidanzata e minaccia i carabinieri: in manette 44enne

L’uomo è stato beccato mentre sferrava calci e pugni contro la porta di casa della ragazza


PALMA CAMPANIA – Pugni e calci alla porta della fidanzata, poi le danneggia l’auto fa resistenza e minaccia i carabinieri. Arrestato F.B., 44enne, di Palma Campania, è stato bloccato dai carabinieri della locale stazione mentre sferrava calci e pugni contro la porta dell’abitazione della giovane donna. Il violento ha anche tentato di divincolarsi e sottrarsi all’arresto. Adesso è in attesa del rito direttissimo.