Misuravano e confezionavano droga: una vera e propria “industria” scoperta a Volla

Misuravano e confezionavano droga: una vera e propria “industria” scoperta a Volla

Arrestate due persone: la scoperta in una casa bunker sorvegliata dall’esterno


VOLLA – Scoperta a Volla una vera e propria “fabbrica della droga” con tanto di bilancini, buste e confezioni.

I carabinieri della locale stazione hanno così tratto agli arresti Luigi Picardi 46enne pregiudicato, e Francesco Di Marzo 41enne di Pollena Trocchia, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti proprio nella casa del primo dei due.

Picardi aveva una vera e propria abitazione – bunker a Volla, con telecamere di videosorveglianza di cui tre esterne, per impedire l’accesso a eventuali “disturbatori”, ma questo non ha impedito alle autorità di intervenire.

I militari hanno trovato in casa del quarantaseienne ben 37 dosi di cocaina, 16 di marijuana e altre 7 di hashish, ovuli nonchè attrezzature quali bilancini di precisione per il confezionamento delle dosi di droga e 300 euro in contanti.