Pusher sorpreso a spacciare cocaina, aveva già pronte 200 dosi: arrestato

Pusher sorpreso a spacciare cocaina, aveva già pronte 200 dosi: arrestato

L’uomo, un 41enne pregiudicato, è stato ammanettato dai militari dell’arma


VOLLA –  Pusher sorpreso a spacciare cocaina a Volla, mentre in casa, a Casalnuovo, aveva già pronte altre 200 dosi della droga: arrestato 41enne. Bloccato da una pattuglia del Nucleo radiomobile della Compagnia di Torre del Greco assieme a un acquirente una dose. I militari dell’arma lo hanno fermato e, poiché già noto alle forze dell’ordine e già sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, gli stessi carabinieri hanno approfondito l’indagine con una perquisizione nell’abitazione del pregiudicato, dove conservava le duecento dosi di cocaina e 150 euro in denaro contante in diverso taglio.

 Lo spacciatore è passato dall’obbligo della firma in caserma direttamente al carcere di Poggioreale. L’acquirente, invece, è stato identificato e segnalato alla Prefettura quale assuntore di sostanza stupefacente.