Senzatetto accende un rogo e blocca l’intervento dei vigili

Senzatetto accende un rogo e blocca l’intervento dei vigili

E’accaduto a Napoli nei pressi dell’ex funivia. Necessario l’intervento dei militari


NAPOLI –  Appicca il fuoco e impedisce ai vigili di intervenire per spegnere le fiamme. E successo oggi a via Manzoni nei pressi della ex stazione della funivia. Solo il pronto intervento dei militari dell’arma ha evitato il peggio.

Il clochard, di nome Giovanni, ha da tempo il vizio della “piromania”accendendo fuocherelli e allarmando il vicinato che spesso è costretto a contattare i vigili del fuoco. Proprio oggi poteva accadere la tragedia.

Chiamate le forze preposte a seguito dell’ennesimo rogo, Giovanni ha in un primo momento impedito loro di svolgere il proprio lavoro, insultandoli e bloccando l’accesso. A questo punto si è reso necessario il supporto dei militari per impedire che le fiamme raggiungessero proporzioni più vaste.

Solo dopo tempo si è riusciti a intervenire.

Tutt’intorno al giaciglio del clochard c’erano rifiuti già bruciati in precedenza e cumuli di carbone.