Autista pestata a sangue da un passeggero per un guasto all’ autobus

Autista pestata a sangue da un passeggero per un guasto all’ autobus

La polizia ha riconosciuto e fermato l’aggressore, la donna è stata portata in ospedale


PISCINOLA –  Autista aggredita da un passeggero soltanto perchè il mezzo non era più in grado di ripartire: è successo ieri in mattinata a Piscinola. La guidatrice aveva dovuto fermare l’autobus della Linea 126, a causa di un improvviso guasto che non le consentiva di proseguire.

Avvertiti i passeggeri, qualcuno non ha mandato giù la notizia: così uno dei pendolari infastidito ha cominciato a picchiare l’autista pestandola a sangue. La donna è stata trasportata subito dal 118 all’ospedale Cardarelli dove le sono state riscontrate contusioni e escoriazioni.

I poliziotti del commissariato di zona sono subito riusciti a risalire e fermare l’aggressore, un quarantenne del posto. Non è la prima volta che accade un fatto del genere: proprio negli ultimi tempi gli autisti autobus hanno subito diverse aggressioni. Proprio per questo, gli agenti a breve predisporranno un servizio in borghese.