Blitz al campo rom, sequestrate auto di una concessionaria di Giugliano

Blitz al campo rom, sequestrate auto di una concessionaria di Giugliano

Sequestrata anche anche l’area circostante: una vera e propria discarica a cielo aperto che accoglie carcasse di auto e vecchi elettrodomestici


CAIVANO – Stamattina i carabinieri di Casoria hanno effettuato controlli nel campo rom di Caivano. L’operazione ad “Alto Impatto” erano mirati all’individuazione di alcuni veicoli risalenti ad una concessionaria di Giugliano. Sei auto sono state sequestrate dai militari dell’Arma e sono oggetti in queste ore di controlli più approfonditi.

Questa notte i carabinieri di Casoria avevano notato cinque auto sospette e questa mattina hanno effettuato il blitz.  Sequestrata anche anche l’area circostante il campo nomadi: si tratta di una vera e propria discarica a cielo aperto che accoglie carcasse di auto e vecchi elettrodomestici.