Cercavano di vendere l’auto che avevano rubato: due fermati a Napoli

Cercavano di vendere l’auto che avevano rubato: due fermati a Napoli

Entrambi risultano pregiudicati per il reato di ricettazione


NAPOLI – Sorpresi a cercare di vendere l’auto che avevano rubato. Questa sera, gli agenti del Commissariato San Giovanni hanno  sottoposto a fermo di Polizia Giudiziaria  il 53enne Aniello Giuliano ed il 54enne Giovanni Silvestri, entrambi pregiudicati per il reato di ricettazione.

Nel corso di un servizio di controllo del territorio, i poliziotti notavano un’autovettura Fiat Panda con lo sportello aperto, all’interno un soggetto che armeggiava vicino al blocco di accensione ed altri due persone che confabulano con lui.

Decidevano di avvicinarsi per controllare ma accortisi della presenza dei poliziotti si davano a precipitosa fuga. Gli agenti riuscivano a fermare ed identificare Giuliano e Silvestri mentre il terzo individuo riusciva a far perdere le proprie tracce.

La Fiat Panda risultava essere compendio di furto,  pertanto, notiziata l’Autorità giudiziaria, l’auto veniva riconsegnata al proprietario ed i due fermati accompagnati presso la Casa Circondariale di Poggioreale   per la successiva convalida del fermo di Polizia Giudiziaria.