De Laurentiis fa il Masaniello: «Gazzetta giornale della Juve! Il Nord ci odia»

De Laurentiis fa il Masaniello: «Gazzetta giornale della Juve! Il Nord ci odia»

Il Presidente attacca dopo il Real «che vergogna l’Italia razzista, è una storia che va avanti dai tempi di Cavour»


NAPOLI – Aurelio De Laurentiis ha parlato a Premium Sport al termine di Napoli-Real Madrid, parlando della partita ma anche di campionato italiano, attaccando i giornali italiani ed in particolare La Gazzetta dello Sport: “La delusione di Madrid questa sera non c’è. I ragazzi hanno giocato un primo tempo esemplare e nel secondo hanno dato il massimo. Il Real è il Real, sono i campioni del mondo. Per noi è già un successo aver giocato con loro.

I tifosi hanno dato uno spettacolo eccellente, sostenendo la squadra. Gli ospiti internazionali hanno potuto ammirare come è stato allestito lo stadio ed il grande pubblico. A me fa piacere che la ‘cazzimma’ sia diventato un termine che abbia fatto il giro dell’Italia. Sarri? Non c’è mai stato nessun caso aperto. Se qualcuno avesse visto l’intervista che Veltroni mi ha fatto avreste visto che ho detto che Maurizio è un grande allenatore ed un esteta del calcio.

Il presidente del Napoli ha poi proseguito: “All’andata dissi che la squadra era arrivata sgonfia in una partita. Poiché i giornalisti del nord mi odiano perché odiano il Napoli, si sono scatenati tutti quanti contro per fare casino e creare disagio in casa degli altri. Infatti poi contro l’Atalanta abbiamo perso ancora una volta, ma poi ci siamo rifatti contro la Roma. La Gazzetta dello Sport è un giornale della Juventus, lo dico perché siamo in democrazia e dico quello che penso. Voglio solo parlare di quello che ho visto oggi con una grande squadra ed un Sarri che ha fatto un’ottima partita. Andare in altri stadi e sentire ‘ Vesuvio lavali col fuoco’ mi dà molto fastidio, è un chiaro segno dell’Italia razzista. Una storia che va avanti dai tempi di Cavour

Non mi sono mai sognato di cantarlo ad una persona di un’altra città. Oggi il pubblico napoletano ha dato una dimostrazione di grande cultura. Ora pensiamo al campionato e alla Coppa Italia e ci prepariamo a giocare due volte contro la Juventus”. De Laurentiis ha poi proseguito calmandosi: “Non vi stancate di me, a volte mi vengono i tre secondi, ma al quarto mi calmo”.

GUARDA TUTTA L’INTERVISTA

SCONTRO IN DIRETTA SU PREMIUM – Il Presidente attacca dopo il Real «Che vergogna l’Italia razzista, è una storia che va avanti dai tempi di Cavour»

Pubblicato da Il Meridiano News su Mercoledì 8 marzo 2017