Giugliano, rapinatore in fuga si nascondeva nella zona della fascia costiera

Giugliano, rapinatore in fuga si nascondeva nella zona della fascia costiera

I carabinieri lo hanno intercettato e ristretto ai domiciliari. Deve scontare una pena complessiva di 3 anni e 10 mesi di reclusione


GIUGLIANO – I carabinieri della compagnia di Giugliano, guidati al capitano Antonio De Lise, hanno arrestato a Varcaturo Giovanni Perez, pregiudicato 36enne.

L’uomo è stato raggiunto da un ordine di custodia cautelare agli arresti domiciliari emesso dalla Procura di Bologna per una rapina aggravata commessa a Villanova di Castenaso (Bo) ed evasione dagli arresti domiciliari riscontrata nel suo domicilio di Napoli. In totale deve scontare una pena complessiva di 3 anni e 10 mesi di reclusioni.

L’arrestato è stato intercettato nella zona della fascia costiera giuglianese e ristretto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.