Il dramma di Pasquale: muore dopo una semplice operazione alla tiroide

Il dramma di Pasquale: muore dopo una semplice operazione alla tiroide

Probabile caso di malasanità, indagati 5 sanitari per omicidio colposo


BATTIPAGLIA – Pasquale Capuano di Frattaminore è morto sabato scorso, il giorno dopo essere stato operato alla tiroide: sul suo decesso ora indagano i carabinieri e la Procura di Salerno in seguito alla denuncia dei familiari, è stata aperta dunque un’inchiesta

Il paziente è spirato nella Casa di cura “Salus” di Battipaglia: cinque i sanitari indagati per omicidio colposo. La salma è sotto sequestro ed è stata trasferita all’obitorio dell’ospedale di Battipaglia in attesa dell’autopsia. I familiari ipotizzano un caso di negligenza medica, sarebbero responsabili dunque proprio i sanitari della clinica privata.

L’autopsia chiarirà molte cose. Il semplice intervento al quale era stato sottoposto il 66enne sembra sia andato bene, poi con il passare delle ore le condizioni dell’uomo sono peggiorate, ha inizato ad accusare dolori e stare male fino al giorno successivo quando Capuano è morto, a causare il decesso pare un’emorragia.