La camorra torna a sparare: ucciso un uomo a Crispano

La camorra torna a sparare: ucciso un uomo a Crispano

La vittima era affiliato al clan Cennamo, guidato da Tanuccio O’ Malomme


CRISPANO – Colpi di pistola in pieno giorno hanno colpito Antonio Vitale, di anni 53 anni,alle 11 di questamattina a Crispano, in via Bellini, nei pressi della sua abitazione.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, sarebbe un elemento apicale del clan Cennamo, alla cui guida vi era Antonio Cennamo, detto “Tanuccio o’ malommo”, morto lo scorso mese ed era inoltre sottoposto già a regime di sorveglianza speciale.

Sul posto sono giunti i Carabinieri della Compagnia di Casoria, che hanno avviato le indagini per accertare la dinamica dell’agguato.