Napoli, musei gratis per la festa delle donne ma è sciopero dei trasporti

Napoli, musei gratis per la festa delle donne ma è sciopero dei trasporti

Finalmente un’iniziativa originale per celebrare la festa della donna, ma arriva la brutta notizia.


NAPOLI – Musei gratis per tutte le donne. Mercoledì 8 marzo 2017 per la Giornata internazionale della donna, tutti i musei, le aree archeologiche e i monumenti statali saranno aperti gratuitamente alle donne.

Il Ministero per i Beni Culturali e Ambientali ha anche invitato i musei ad organizzare visite, eventi e manifestazioni a tema nei luoghi della cultura statali per sottolineare il rilievo di questa giornata dedicata ai diritti delle donne.

Finalmente un’iniziativa originale a Napoli, ma arriva la brutta notizia.

Domani ci sarà uno sciopero generale nazionale di 24 ore indetto dall’Usb (Unione Sindacale di Base).  Anm informa che l’eventuale interruzione dei servizi di trasporto dell’Azienda Napoletana Mobilità sarà gestita a garanzia dei servizi minimi, con le seguenti modalità. Per le linee tram, bus e filobus il servizio sarà garantito dalle ore 5.30 alle ore 8.30 e dalle ore 17 alle ore 20.

Le ultime partenze verranno effettuate circa 30 minuti prima dell’inizio dello sciopero e tornano regolari circa 30 minuti dopo. La Linea 1 della metropolitana effettua l’ultima corsa da Piscinola alle ore 9.14 e da Garibaldi alle ore 9.18. La circolazione riprende nella fascia pomeridiana con la prima corsa prevista da Piscinola alle ore 17.29 e da Garibaldi alle ore 18.09.

L’ultima corsa è garantita da Piscinola alle ore 19.44 e da Garibaldi alle ore 19.48. Le funicolari Chiaia, Montesanto e Mergellina sospendono le corse alle ore 9.20. Il servizio riprende con la prima corsa delle ore 17 e termina con la corsa delle ore 19.50.

Tutte le informazioni utili si possono trovare sul sito ufficiale http://www.anm.it