Operazione dei carabinieri nella notte: sequestrate droga e armi

Operazione dei carabinieri nella notte: sequestrate droga e armi

Arrestate diverse persone tra i venti e i ventisette anni


NAPOLI – Operazione dei carabinieri del nucleo operativo di Bagnoli presso il Rione Traiano:i militari hanno tratto agli arresti diverse persone tra i venti e i venticinque anni per il reato di spaccio, detenzione di armi e evasione dagli arresti domiciliari.  Condotto al carcere di Poggioreale dopo le formalità di rito, i suoi acquirenti sono stati trovati con ancora indosso le dosi appena acquistate in tutto dodici grammi di cocaina.

Ma non è finita qui: nel corso delle perquisizioni i carabinieri hanno rinvenuto un’arma da fuoco “Tanfoglio” carica priva del numero di matricola, mezzo chilo di cocaina da “smerciare” e diversi attrezzi per pesare e confezionare la roba.

Ancora sono state tratte agli arresti tre persone tra i venti e ventisette anni per evasione dai domiciliari: il primo Max Gulambussen Abdhalla sorpreso fuori dalla sua abitazione a intrattenersi con altri pregiudicati, attualmente dunque in attesa per rito direttissimo; Vincenzo Ivone, di anni 20 e Pasquale Sica di anni 27 entrambi ai domiciliari, ma costretti adesso a tornare in cella.