Paura nella notte: in fiamme la casa di un consigliere comunale

Paura nella notte: in fiamme la casa di un consigliere comunale

Le fiamme sembrano avere origine dolosa


POZZUOLI – Paura a Pozzuoli, un incendio ha colpito l’abitazione di un consigliere comunale.

Quello che è successo la scorsa notte sembra essere stato un vero atto intimidatorio ai danni di Antonio di Bonito, che fortunatamente non è finito in tragedia, grazie al pronto intervento dei vigili del fuoco, messi in allarme dai vicini, intorno alle 3, i quali hanno cominciato a domare le fiamme per impedire che arrivassero all’interno della casa.

Le fiamme, che sono state appiccate in vari punti della proprietà, hanno distrutto diversi arredi presenti nel giardino e hanno origine dolosa, secondo quanto detto dai pompieri sopraggiunti sul posto.

I motivi sono ancora ignoti, dal momento che il consigliere non ha ricevuto nessuna minaccia precedente, nè per la sua attività politica nè per quella lavorativa. Esclusi anche motivi collegati al figlio, Jacopo, giornalista e cameraman per Luca Abete, che proprio alcune settimane fa è stato pestato durante un servizio per Striscia La Notizia.

Al caso lavorano i carabinieri che hanno preso la denuncia di Di Bonito.