Scippo e lesioni: arrestato a Napoli 21enne pregiudicato

Scippo e lesioni: arrestato a Napoli 21enne pregiudicato

Vittima una turista. La polizia è riuscita a risalire al malvivente tramite segnalazioni


NAPOLI – Ieri sera  Emanuele Ligniti, pregiudicato 21enne del Quartiere San Lorenzo, è stato arrestato dalla Polizia di Stato per “scippo” e lesioni. Erano da poco passate le 15.00  quando gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, impegnati nel controllo del territorio in Piazza del Gesù, sono stati avvicinati da una turista tedesca vittima dello scippo di una collana d’oro.

Commesso il reato, il giovane malvivente era scappato in direzione di Via San Sebastiano – Piazza Bellini  in sella ad un ciclomotore.     Grazie alla minuziosa descrizione della vittima ed al numero di targa del motociclo rilevato da un passante, gli agenti sono riusciti ad indentificare l’autore del reato ed a porsi immediatamente sulle sue tracce. Pochi attimi dopo lo hanno infatti rintracciato alla Salita Pontenuovo. Alla loro vista Ligniti ha provato a dileguarsi nel vicino dedalo di vicoletti ma i poliziotti lo hanno raggiunto e bloccato.

Condotto presso gli uffici della Questura e riconosciuto dalla vittima, il 21enne è stato quindi arrestato. In giornata sarà giudicato con rito direttissimo.

La turista è stata accompagnata dai poliziotti al pronto soccorso dell’Ospedale Pellegrini dove i sanitari l’hanno medicata e giudicata guaribile in 5 giorni.