Studentessa del liceo colpita da meningite al ritorno da una gita scolastica

Studentessa del liceo colpita da meningite al ritorno da una gita scolastica

La giovane ha avvertito i sintomi tipici della malattia. Il Sindaco: “evitiamo allarmismi”


SESSA AURUNCA – E’ ufficialmente ricoverata per meningite la studentessa di Sessa Aurunca, in provincia di Caserta, che frequenta il Liceo Nifo. La ragazza, che si trova al Policlinico Gemelli di Roma, si trovava in gita scolastica a Barcellona quando si è sentita male sul traghetto che riportava lei ed i suoi compagni sul traghetto in direzione di Civitavecchia. Non si conosce ancora il tipo preciso di meningite che ha colpito la ragazza. Questa malattia, infatti, può essere provocata sia da virus che da batteri. La più temibile è causata da germi emofilo B, pneumococco o meningococco.

La giovane studentessa ha avvertito i sintomi tipici della malattia di ritorno dalla gita ed i suoi compagni che sono stati a contatto con lei verranno sottoposti ad un trattamento di profilassi. Il Sindaco di Sessa Aurunca, Silvio Sasso, predica calma: “cerchiamo- scrive- di evitare allarmismi. La situazione è complessivamente monitorata. Il caso meningite è seguito da me, dall’Assessore Carmela Messa e dalle altre autorità. Seguirà appena possibile una comunicazione più dettagliata”.