Vasto incendio in provincia di Napoli: 5 auto completamente distrutte, altre danneggiate

Vasto incendio in provincia di Napoli: 5 auto completamente distrutte, altre danneggiate

Probabile che il rogo abbia avuto un’origine dolosa, aperta un’inchiesta. L’allarme lanciato dai residenti, intossicati dal fumo


TORRE ANNUNZIATA – Cinque auto completamente distrutte, 13 complessivamente danneggiate assieme a due scooter. Questo il bilancio del vasto incendio propagatosi la notte scorsa a Torre Annunziata, in via Roma. Un rogo- come riporta ilmattino.it- probabilmente di origine dolosa, cje si è sviluppato intorno alle 3 nel parcheggio di un condominio in una piccola traversa della zona sud, ha coinvolto danneggiando –  alcune solo in parte – 13 automobili e due scooter di proprietà degli stessi condomini. Molti residenti, impauriti, intossicati dal fumo ed affacciatisi ai loro balconi, hanno immediatamente dato l’allarme.

Sul posto, in piena notte, sono giunti i vigili del fuoco del distaccamento di Castellammare di Stabia e i carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata diretti dal comandante Andrea Rapone. Domato il rogo all’interno del parcheggio, gli inquirenti hanno aperto un’inchiesta per stabilirne origine e natura. Al momento, non si esclude la pista dolosa. Anche se, sul posto, non sono state ritrovate tracce di benzina o di altro liquido infiammabile. Forse, ad innescare le fiamme, è stato un corto circuito elettrico, che ha inizialmente coinvolto soltanto due delle 13 automobili, parcheggiate sotto la piccola tettoia in ferro del parcheggio condominiale. Cinque macchine sono andate completamente distrutte.