Ampliamento dello STIR di Giugliano, la Città Metropolitana vota contro

Ampliamento dello STIR di Giugliano, la Città Metropolitana vota contro

Approvata la proposta dei giuglianesi Rosario Ragosta e Nicola Pirozzi, sostenuta anche da altri consiglieri dell’area nord


NAPOLI – Il consiglio metropolitano vota contro l’ampliamento dello STIR di Giugliano, la proposta era stata presentata dai consiglieri giuglianesi Rosario Ragosta e Nicola Pirozzi, con loro il qualianese Domenico Marrazzo, il villaricchese Raffaele Cacciapuoti ed il puteolano Paolo Tozzi, consigliere delegato all’ambiente.

L’ampliamento è previsto nel piano regionale dei rifiuti, per i proponenti l’area giuglianese però ha già dato troppo in tal senso, e va dunque tutelata. A votare favorevolmente alla proposta sono stati tutti i consiglieri metropolitani ad eccezione del Movimento 5 Stelle che si è astenuto. Favorevole anche il sindaco De Magistris. L’obiettivo, ora, è quello di portare la questione anche ai consigli comunali di Giugliano e delle città limitrofe.