Arte e lavoro, una nottata tra letture di racconti e microcredito

Arte e lavoro, una nottata tra letture di racconti e microcredito

L’evento, organizzato dal CED di Napoli, domani sera presso la libreria “Adda passa’ a nuttata”


NAPOLI – Il CED – Center for Economic Development & Social Change anche quest’anno partecipa alla notte del lavoro narrato. Arte e microcredito al centro della scena. L’incontro, organizzato dal CED presso la prima libreria aperta al Rione Sanità dall’associazione Onlus adda passa’ a’ nuttata e al contributo della Parrocchia di San Severo alla Sanità, è parte della quarta edizione di un fitto programma, ideato da Vincenzo Moretti e Alessio Strazzullo, che ha l’obiettivo di raccontare il lavoro quotidiano in tutta Italia, e dal 2015, anche all’estero.

Durante l’incontro si parlerà del progetto microcredito al Rione Sanità, di cui il CED è partner insieme alla banca popolare etica, e alle associazioni marco mascagna, manitese campania, rete rione sanità e rete lilliput. Al termine dell’incontro verrà offerto a tutti i partecipanti un aperitivo, grazie al contributo della Pizzeria Oliva – da Salvatore e Carla, della rete commercianti rione sanità e da Non Solo da Bere – La Bottega dei Sapori.

Programma dell’incontro:

Per la parte dedicata ai racconti, interverrano:

Davide D’Errico – Adda Passa’ a’ Nuttata

Sergio Sorrentino – Università di Salerno

Tiziana Venittelli – Università di Napoli “Parthenope”

Antonio Montieri – già Banco di Napoli

Lucio Desiderio – già Banco di Napoli

Mauro Migliazza – Rete Rione Sanità

E gli operatorie le attività del progetto microcredito

La parte dedicata all’arte vedrà la partecipazione di:

Chiara Esposito – Attrice

Gianluigi Elia – Musicista

Valeria Esposito D’Onofrio – cantante

Modera: Andrea Gatto – Ced – Center for economic development & social change.

L’appunramento è per domani, venerdì 28 aprile 2017, alle ore 20 presso la Libreria “Adda Passa’ ‘a nuttata-2 a Salita Cinesi 1, Napoli, quartiere Sanità.