Delitto nella discarica, uomo ucciso e carbonizzato in auto

Delitto nella discarica, uomo ucciso e carbonizzato in auto

Dopo essere uscito con un regolare permesso, non è più rientrato nella struttura penitenziaria


CONTRADA – E’ stato ritrovato dopo tre giorni in una discarica abbandonata. L’uomo, un pregiudicato, era agli arresti presso il carcere dei Bellizzi. Dopo essere uscito con un regolare permesso, si è reso introvabile per tre giorni consecutivi fino a quando il suo corpo non è stato trovato in un’auto bruciata.

Dalle prime indagini risulterebbe che il pregiudicato fosse stato prima ammazzato con un colpo di arma da fuoco e poi bruciato insieme all’auto. Dai modi usati per l’esecuzione, sembrerebbe proprio un attacco camorristico su cui indagano i carabinieri.

FOTO DI REPERTORIO