Festeggiamenti Madonna della Pace, giunge alla terza edizione il tradizionale torneo di calcetto

Festeggiamenti Madonna della Pace, giunge alla terza edizione il tradizionale torneo di calcetto

Tanti ospiti per la Madonna della Pace Cup prevista per il 28 maggio


GIUGLIANO – E’ stato presentato durante la conferenza stampa, tenutasi ieri pomeriggio nella sala congressi dell’Hotel Premiere Varcaturo, il tradizionale torneo di calcetto in onore dei festeggiamenti per Maria SS. della Pace. 

Centinaia di ragazzini si sfideranno domenica 28 maggio alle ore 14:30 al Palazzetto dello Sport di Giugliano, Palatecfi, gestito dal professor Andrea D’Alterio.

L’evento è organizzato dal presidente della Perugia Academy Perrotta, Patrizio Perrotta, che quest’anno per l’occasione insieme al Priore Giovanni Antignano hanno deciso di regalare tante emozioni agli ospiti.

“E’ un progetto giovane, fa piacere sapere che sta acquistando sempre più consensi” dichiara Patrizio Perrotta.

Difatti Madonna della Pace Cup con il torneo del 28 maggio giunge alla terza edizione, con tanti ospiti e tante sorprese.

Si aprirà con una coreografia dei ragazzi dell’Associazione Volto Santo di Capodimonte, che riceveranno doni da tutta la cittadinanza.

E’ partita proprio per questa occasione una raccolta, dove ognuno potrà portare un omaggio ai giovani, un grande gesto di umiltà e calore pensato da Giovanni Antignano e Patrizio Perrotta.

Gli ospiti saranno tanti, durante la premiazione presenzierà il sindaco di Giugliano Antonio Poziello, Giulio di Napoli assessore allo sport, Donato Poziello, Raffaele di Fusco, Salvatore Sestile, presente anche alla conferenza come rappresentante del Giugliano club, Peppe Vives ex giocatore del Giugliano, Massimo Perna, Alessandro Troise, Giovanni di Rocco, Giovanni Russo, figure importanti del calcio femminile come Patrizia Ferraiolo, Anna Mauro, Rosa Russo, Suor Elvira responsabile dell’Associazione Volto Santo, il Priore responsabile e ideatore dei festeggiamenti per la Madonna della Pace, Peppe Aprovitola, Ciro Ciccarelli che è riuscito a portare il nome di Giugliano in tutto il mondo attraverso le sue vittorie nel mondo dell’ippica, Paolo Buonanno e Antonio Piccolo dell’Arci Scampia.

Le società partecipanti sono giuglianesi, ma non solo.

Parteciperanno alla manifestazione:

Per la categoria 2005: la Luigi Vitale, Emanuele Troise, la Vives Torino Academy, l’Arci Scampia, la Perrotta Calcio, U.S Cerignola.

Per la categoria 2007: l’Academy Giugliano, Junior Giugliano, Fratelli Maristi, Childream, Olimpic Giugliano.

“Bisogna crederci, queste manifestazioni sane sono importanti tenere alto l’orgoglio giuglianese.” Salvatore Sestile.

Conclude la conferenza il Priore Giovanni Antignano ringraziando tutte le persone che credono in questo solenne progetto ideato con il cuore. “E’ importante aprire i festeggiamenti con i ragazzi, futuro di questo paese. Non c’è bisogno di competizione, abbiamo già vinto restando uniti.”

Sono tante le idee per festeggiare nel miglior modo possibile, a breve il calendario ufficiale.