Rissa in un noto bar, uno di loro se ne vanta sui social: denunciato

Rissa in un noto bar, uno di loro se ne vanta sui social: denunciato

Aggrediti anche i titolari del locale che hanno cercato di sedare la lite


MADDALONI – Ieri sera è scoppiata una violenta rissa in un noto bar del casertano, in particolare gli agenti hanno individuato quattro giovani, tutti con precedenti penali, compresi tra i 19 e i 26 anni, che si erano resi protagonisti della rissa.

Soprattutto uno di loro, dopo la lite ha postato sul suo profilo social una frase che chiaramente mostra vanto per il gesto avvenuto: “Ke serata di fuoco”.

I quattro hanno iniziato a litigare all’interno dell’esercizio e dopo alcuni istanti sono stati raggiunti da altri soggetti avevano continuato la lite nella toilette del locale. Gli stessi dopo la lite si allontanavano per poi ritornare dopo pochi istanti muniti di bastoni, iniziando ad arrecare danni ai mobili ed ai suppellettili del bar. I titolari dell’esercizio, hanno provato a sedare la lite, venendo aggrediti e minacciati di morte dal gruppo. Subito sono state avviate le indagini da parte del personale della sezione di Polizia Giudiziaria del commissariato di Maddaloni, che hanno permesso di identificare e denunciare i quattro soggetti resisi responsabili dei fatti: C. D. 19enne, T.F. 19 enne, M.G. 25 enne e S.F. 26enne. Inoltre, nei confronti di uno dei responsabili è stato dato avvio al procedimento del foglio di via obbligatorio.