Russia, attentato nella metro di San Pietroburgo: almeno dieci morti

Russia, attentato nella metro di San Pietroburgo: almeno dieci morti

Sette fermate sono state chiuse e sono in corso le operazioni di evacuazione


RUSSIA – Paura a San Pietroburgo. Un’esplosione nella linea blu della metropolitana causata da un ordigno artigianale con circa 200-300 grammi di tritolo: lo sostiene l’agenzia Interfax citando proprie fonti. La Tass riporta che ci sono almeno 10 morti citando sue fonti. Sono almeno 50 i feriti nell’esplosione nella metro di Mosca – secondo quanto riporta Interfax – tra loro anche diversi bambini. I feriti sono stati colpiti, secondo i media, dagli oggetti contundenti presumibilmente contenuti nell’ordigno esploso.

Le stazioni della metropolitana coinvolte sarebbero quelle di Sennaya Ploshad e Teknologhiceskij Institut. Secondo l’agenzia Fontanka, l’esplosione è avvenuta su un vagone centrale del treno che arrivava a Teknologhiceskij Institut da Sennaya Ploshad. Tutte le fermate sono state chiuse e sono in corso le operazioni di evacuazione.

+++ ULTIM'ORA +++ ATTENTATO ALLA METRO DI SAN PIETROBURGO: ALMENO 10 MORTILEGGI—>https://www.ilmeridianonews.it/2017/04/russia-attentato-nella-metro-di-san-pietroburgo-almeno-dieci-morti/

Pubblicato da Il Meridiano News su Lunedì 3 aprile 2017