Sciopero di 12 ore per bus metro e circumversuviana previsto venerdi nero

Sciopero di 12 ore per bus metro e circumversuviana previsto venerdi nero

Garantite solo alcune corse, disagi per i pendolari


NAPOLI – Sarà un venerdì nero quello di domani 7 aprile per tutti i pendolari campani: indetto infatti dalle sigle sindacali U.S. B. e CONF.A.I.L. uno sciopero della durata di dodici ore dalle 8 alle 20. A incrociare le braccia saranno i guidatori delle linee Cumana, Circumvesuviana , Metrocampania Nord Est e linee suburbana. Nello specifico il blocco riguarderà tutti i mezzi per Napoli e provincia.

Le linee autobus avranno un fermo dalle 11 alle 15;la metropolitana linea 1 effettuerà un’ultima corsa da Piscinola intorno alle 10.30 per poi riprendere il giro normale intorno alle 16.15. Le funicolari fermeranno il giro dalle 10.50 per riprenderlo alle 15. In merito a Cumana e Circumflegrea sono garantite le corse dalle 5 alle 8 del mattino e dalle 14.30 alle 17.30; la circumvesuviana fermerà il giro dalle 8.30 e garantirà altre corse dalle 13.20 circa alle 17.30 prima di un’ulteriore fermo.

La Metrocampania Nordest garantirà un’ultima corsa alle 8.45 e una ulteriore alle 13.15 prima della ripresa dello sciopero, mentre le linee suburbane effettuerà partenze da Napoli per Benevento e Piedimonte alle 7.45 circa e alle 8.30 circa; ulteriori partenze ci saranno alle 13 e 14.30 circa. In ultimo da Aversa a Piscinola “fascia protetta” alle 8.45 per un ritorno alla normalità alle 13.15.