Scoppio nella notte a Casoria: salta una centralina elettrica

Scoppio nella notte a Casoria: salta una centralina elettrica

Intervenuti sul posto gli operai dell’enel: è giallo sulle cause


CASORIA – Scoppio di una centralina elettrica stanotte a Casoria. Come testimoniano i cittadini lo scoppio seguito da un forte boato, ha riguardato una “centralina enel in via Petrarca presso le palazzine popolari”.

Un fumo nero ha invaso le strade della cittadina e diverse arterie quali via Ugo Foscolo, Via Petrarca, Via Angelo Poliziano, Via Diaz, Via Mazzini,via Pio XII, sono rimaste al buio per diverso tempo; solo dopo qualche ora la situazione è tornata alla normalità. In generale tutto il comune ha avuto momenti in cui è mancata la corrente.

Intervenuti sul posto i pompieri e gli operai dell’Enel che sono riusciti a ripristinare la situazione in breve tempo. I residenti, anche intimoriti dalla situazione, hanno fatto ironia sulla cosa: qualcuno ha parlato di attacco terroristico, qualcun altro di “bombe all’interno della centralina”, altri di un gatto che avrebbe fatto saltare i circuiti, altri ancora di cavi elettrici troppo vecchi per durare a lungo.

Per fortuna tutto si è risolto senza tragedie. Presente sul posto proprio stamattina il sindaco di Casoria, Pasquale Fuccio.